FAQs

 

domande asinaraLe risposte alle Domande più comuni riguardo a:

  • Prenotazioni Escursioni all’Asinara
  • Prenotazioni Esclusive all’Asinara
  • Prenotazioni Charter / Crociere
  • Catamarano

Escursione Giornaliera

Regolamento Escursioni

Il regolamento inquadra il metodo di prenotazione,rimborsi e condizioni dei servizi :

 

Numero MASSIMO di ospiti 12 (dodici)

 

Escursione di un giorno al Parco Nazionale dell’Asinara

Escursione di mezza giornata al Parco Nazionale dell’Asinara

Esclusiva giornaliera

La prenotazione è “obbligatoria” per tutti i servizi, questo perchè il nostro lavoro è soggetto a tante variabili, tra le quali: le condizioni meteo, infatti i servizi sopra indicati saranno attuabili solo ed esclusivamente in caso di condizioni meteo favorevoli, tale decisione verrà presa dal comandante stesso, che avrà facoltà di decidere se svolgere il servizio, se annullarlo, o se modificare il tragitto prestabilito, tutto cio per garantire la sicurezza delle persone imbarcate. Da anni operiamo in questo settore, cerchiamo di soddisfare tutte le esigenze dei nostri clienti e di metterli a loro agio, di modo che possano trascorrere le giornate a bordo di Miguel Catamaran in maniera rilassata e soddisfacente, lavoriamo con l’idea di mettere al primo posto l’ospsite di bordo.

1) La prenotazione deve essere fatta attraverso il sistema di prenotazione sul nostro sito (Clicca Qui) , contatto diretto allo staff di Asinara Catamaran o Holidays.Sardinia.it , tramite agenzie di riferimento; in ogni caso la prenotazione è considerata valida solo quando alla conferma verrà versato un DEPOSITO pari al 50% del preventivo totale (potrà essere versata con i modi indicati dallo staff di Asinara Catamaran ), che verrà restituito in caso il servizio venga annullato per condizioni meteo sfavorevoli o comunque problemi dovuti da parte dell’operatore (Asinara Catamaran)

2) Il Cliente è tenuto a conoscere tale regolamento con tutte le sue condizioni (o comunque contattare lo staff sempre a disposizione) annesse per evitare qualsiasi controversia.

3) Casi di Rimborso e in che percentuali:

– in caso di mal tempo : 100% (entro 2 giorni)

– in caso di avaria : 100% (entro 2 giorni)

– in caso di annullamento della prenotazione da parte del cliente (48h prima della data di imbarco) : 80% (entro 2 giorni)

– in caso di annullamento della prenotazione da parte del cliente (meno di 48h dalla data di imbarco) : 20% (entro 2 giorni)

– in caso di mancata presenza del cliente alla data di imbarco non vi sarà nessun rimborso da parte di Asinara Catamaran,

tutti i casi di rimborso sono da considerarsi validi in caso il cliente non possa posticipare la prenotazione alla prima data utile.

4) I Clienti sono diretti responsabili di oggetti trasportati, per cui non è possibile addebitare a nessuno dello staff o dell’equpaggio il valore di eventuali oggetti smarriti.

I Clienti sono direttamente responsabili di eventuali comportamenti o danni da parte di altri minori che stanno nello stesso gruppo di prenotazione; ed in nessun caso l’equiapaggio ha responsabilità o obblighi di controllo verso minori.

5) L’imbarcazione è accessibile per persone con disabilità motorie non gravi, che dovranno comunque avere un loro accompagnatore poichè il personale di bordo non è qualificato per tali assistenze.

6) Il Comandante ha la possibilità di variare il percorso ogni qual volta lo ritenga necessario, questo per garantire sicurezza e incolumità a tutti i passeggeri che si trovano a bordo. Il Comandante, in caso lo ritenesse una condizione valida per la sicurezza di bordo, puo anticipare il rientro dall’escursione senza che i clienti possano richiedere alcun rimborso.

7) Lo Staff e l’equipaggio di Asinara Catamaran non è assolutamente responsabile di eventuali disservizi di altri operatori sull’Isola dell’Asinara.

8) Lo Staff e l’equipaggio di Asinara Catamaran non è responsabile nei confronti del cliente di eventuali incomprensioni o disservizi proposti dalle agenzie che collaborano con Asinara Catamaran.

Questo post è disponibile anche in: Spagnolo, Inglese, Francese, Tedesco

Cosa portare in una Vacanza in Barca a vela in sardegna

Cosa portare in vacanza in barca a vela : attrezzatura per una crociera in barca a vela in Sardegna

Portate tutte le vostre cose dentro una borsa morbida! Quelle rigide vanno evitate perchè difficili da riporre.
Le lenzuola sono incluse nelle nostre offerte.

Abbigliamento
In barca può fare improvvisamente freddo anche d’estate, specie se si naviga di notte, ed è opportuno avere a disposizione capi da sovrapporre uno all’altro. Magliette leggere a maniche lunghe che proteggano anche dal sole se necessario , pantaloni comodi e leggeri, anche lunghi anti scottatura.
Per la sera in barca, una tuta felpata è l’ideale!
Guanti da barca: se avete intenzione di dare una mano nelle manovre, procuratevi un paio di buoni guanti da barca, sono molto utili, ma tutto sommato. Non ce ne sarà bisogno!
Cappellino, occhiali da sole, creme solari .
Un buon giaccone di pesantezza adeguata alla stagione. Da non confondere con la cerata che ripara dall’acqua ma molto poco dal freddo.  Costumi da bagno.. saranno la vostra seconda pelle! Quindi portatene a volontà!

Scarpe da barca
Normalmente le scarpe da barca… NON vengono mai usate ! Non è una barca a vela piena di insidie e spazi poco vivibili.. ma è un catamarano.. e non ne avrete bisogno!! Quindi.. a meno che non ci siano delle motivazioni mediche… vanno abolite!
Utili invece un paio di scarpe da scoglio, da poter bagnare senza problemi. Anche i sandali di gomma  possono andare.

La cerata
In caso di tempo brutto e mare mosso sarà bene averne una con un’ottima tenuta. Ma essendo anche il pozzetto molto riparato
Il Mal di mare
E’ provocato dal movimento della barca sulle onde e dalle sue variazioni inattese, cui il fisico soprattutto all’inizio non è abituato. I sintomi possono essere nausea, sudore a freddo, conati di vomito, sonnolenza, incapacità di muoversi per paura che il disagio aumenti e cose simili. Dare di stomaco può aiutare a farlo passare ed anche stare sdraiati ad occhi chiusi, come anche stare all’aria e guardare l’orizzonte evitando di guardare in basso con la barca in movimento. Il posto chè più provoca disagio in navigazione è sottocoperta quindi se avverttite disagio scappate fuori o sdraiatevi immediatamente.
Se soffrite il traghetto o il mal d’auto, portatevi dietro qualche rimedio. Ne cito alcuni:
– cerotti Transcop da mettere dietro l’orecchio e che durano 4-5 giorni dandovi tutto il tempo di abituarvi al dondolio della barca
– Travelgum ( adatti a brevi navigazioni)
– Xamamina
– Omeopatici: Cocculus – Zenzero
– Rimedi alternativi : Braccialetti per i polsi, secondo i principi Shiatzu ( in alcuni casi non funzionano ma aiutano un po).
Difese naturali per il mal di mare: mangiare poco e spesso soprattutto alimenti secchi, crackers, fette biscottate, pane, biscotti è sicuramente di aiuto; mangiate sano leggero, pochi alcolici!… e bevete se avete sete! Il rimedio principe se il malessere vi coglie in navigazione: mettetevi al Timone!

Medicine
Quelle che usate di solito e potrebbero esservi utili.
Maschera, boccaglio (e pinne) se vi piace sguazzare e curiosare sott’acqua,
asciugamano e/o telo da doccia ( non vi consiglio l’accappatoio!), e buona crociera!
Regole di vita in barca che ci piace rispettare
Le risorse a bordo sono limitate, in special modo l’ACQUA e l’ ENERGIA ELETTRICA, non sprecarle! Scoprirai che mentre ti insaponi le mani non c’è motivo di lasciare l’acqua aperta, che per sciacquare l’acqua del mare dal corpo ne basta…meno di quella di casa! Fate attenzione alla luce accesa nella cabina vuota non serve a nessuno e così via … Probabilmente tornando a casa ti accorgerai di quante risorse sprechiamo normalmente.
Se siamo in porto possiamo “scialacquare un po di più. Se fumi, fallo sempre sottovento e all’aperto e non gettare i filtri in mare, ci mettono qualche anno per essere digeriti!
Se non cucini, tutti apprezzeranno la tua offerta di lavare i piatti e mettere in ordine.. a meno che non abbiate richiesto la hostess!
Se non sai fare una cosa non farla prima di avere chiesto spiegazioni, improvvisare può creare problemi.
E, per finire: dopo cena non bere un bicchierino di Mirto, meglio DUE!
Ma ricordati di offrirlo agli altri e di averne controllato le scorte in cambusa!
Buona Vacanza

Questo post è disponibile anche in: Spagnolo, Inglese, Francese, Tedesco

View category→

Nolegio Catamarano

Regolamento Noleggio Catamarano

Regolamento Noleggio Catamarano (riguardo noleggio dai 3 giorni in su)

Numero MASSIMO di ospiti: 8 (otto)

Nel prezzo è compreso: Piano di Navigazione, Autorizzazione Ufficiale Parco dell’Asinara, Equipaggio (Comandante e Marinaio) , Accessori barca, Set Letto (lenzuola+coperte+cuscini), pulizie finali, Tender + Motore e Assicurazioni di legge

Nel Prezzo non è compreso: cambusa, carburante, viaggio sino al punto di imbarco, tasse portuali/dogana, rimanendo così a carico degli ospiti insieme a tutto cio che non è indicato nella voce “è compreso”. (tali spese sono stimate, di media, in circa 150,00€ a persona per settimana e regolarizzate a bordo con una cassa comune)

 

1)La prenotazione dell’imbarco si intende confermata al ricevimento dell’acconto (pari al 50% dell’importo) che comunque dovrà pervenire entro 5 giorni dalla conferma telefonica. In caso di mancato pagamento del saldo nei termini indicati, il contratto sarà considerato risolto e la ditta Asinara Catamaran tratterrà quanto versato.

2)Nel caso di RECESSO da parte del NOLEGGIATORE, che dovrà darne comunicazione scritta immediata, l’importo versato al momento della rinuncia (deposito e/o saldo) sarà rimborsato SOLO se i posti verranno tempestivamente rilocati. Sarà comunque trattenuta la percentuale del 20% sull’importo totale quale commissione di agenzia e costo gestione pratica 15%.

3)Nel caso di RECESSO da parte del NOLEGGIANTE, causa motivi di forza maggiore o altri strettamente personali, imprevedibili, improrogabili (es. problemi di salute), il NOLEGGIANTE ne darà comunicazione immediata al NOLEGGIATORE e proporrà ove possibile una alternativa ai Clienti tale da non variarne i mezzi di trasporto utilizzati per raggiungere l’imbarco (e ripartire allo sbarco); oppure, il noleggiatore, potrà scegliere di essere rimborsato dell’importo versato senza richiedere alcuna penale al noleggiante.

4)La partenza della crociera è prevista il giorno d’imbarco se il meteo lo consente e sarà quindi responsabilità  e decisione del comandante. Il rientro al porto di sbarco è previsto il pomeriggio precedente il giorno dello sbarco.

5)Il programma della crociera potrà variare giornalmente a discrezione dello Skipper in base alle condizioni meteorologiche o altre necessità di navigazione o di ormeggio. ASINARA CATAMARAN non sarà in alcun modo responsabile di variazioni di programma, soste, perdite di tempo e/o interruzioni derivanti da iniziative o decisioni assunte dallo skipper a tutela della sicurezza della navigazione, in particolare per condizioni meteo sfavorevoli.

6)Qualora a causa di fattori non dipendenti dalla volontà dello skipper (per esempio condizioni meteo non favorevoli) i porti d’imbarco e sbarco previsti dovessero risultare non raggiungibili o impraticabili, lo stesso skipper potrà decidere le alternative più appropriate e ne darà comunicazione per tempo agli Ospiti imbarcati. Nessun danno o risarcimento potrà essere chiesto per tali eventuali imprevisti e conseguenti disagi.

7)ASINARA CATAMARAN si impegna a mettere a disposizione degli Ospiti l’imbarcazione in perfette condizioni di pulizia ed efficienza, in regola con le normative vigenti e completa di tutte le dotazioni di sicurezza richieste per il tipo di navigazione che verrà effettuata.

8)In caso di guasti o avarie impreviste che dovessero richiedere una sosta per la riparazione, il NOLEGGIANTE si impegna a rendere tale periodo il più breve possibile. Qualora il periodo non superi le 48 ore continuative, il Cliente non potrà richiedere alcun rimborso. In caso contrario, il NOLEGGIANTE rimborserà ogni giorno non goduto oltre le suddette 48 ore continuative, oppure, ove possibile, potrà concedere una proroga alla scadenza del contratto pari al periodo di mancato utilizzo (oltre le 48 ore di fermo); invece in caso di condizioni meteo reputate non sicure dallo stesso skipper, con conseguente sosta forzata in porti sicuri, sarà tutto a carico del noleggiatore che non potrà richiedere alcun rimborso.

9)ASINARA CATAMARAN dichiara di aver sottoscritto le assicurazioni di legge.

10)L’Ospite si imbarca con piena consapevolezza dei rischi e pericoli che può comportare una crociera in barca a vela/catamarano. In caso di infortunio non dipendente da responsabilità o colpa dello skipper, lo stesso non potrà rivalersi o richiedere indennizzi né allo skipper né alla stessa ditta armatrice. E’ consigliabile una polizza infortuni personale.

11)L’Ospite è impegnato ad informare prima dell’imbarco, in via strettamente personale, lo skipper di eventuali problemi di salute, allergie a farmaci o alimenti o altre specifiche personali necessità.

12)Qualora non fosse in grado di nuotare o avesse altri impedimenti personali, l’Ospite si impegna ad informare lo skipper e ad accettare ogni precauzione che lo stesso deciderà di attuare a tutela della sua sicurezza ed incolumità.

13)L’Ospite dichiara di essere stato informato e di essere bene a conoscenza delle caratteristiche della crociera,di quelle dell’imbarcazione e delle relative condizioni e spazi abitativi e del numero delle persone che potranno essere imbarcate nella stessa crociera.

14)E’ facoltà dello skipper, a tutela dei croceristi e per la sicurezza del viaggio, sbarcare (senza rimborsi) chi tenga comportamenti non corretti, non consoni all’ordinato svolgimento della crociera o ad una serena e disciplinata convivenza, causi danni o molestie agli altri Ospiti o, in qualunque modo, ne metta in pericolo la sicurezza e tranquillità.

15)Il bagaglio portato a bordo dovrà essere limitato ed essenziale, contenuto in BORSE POCO INGOMBRANTI, MORBIDE, COMPLETAMENTE RIPIEGABILI tali da permetterne un facile stivaggio.

16)Ciascun partecipante è esclusivo custode dei propri oggetti ed effetti personali e ne risponde personalmente in caso di furto, smarrimento o danneggiamento. E’ altresì responsabile dei danni causati all’imbarcazione da comportamenti dolosi, colposi o in contrasto con le disposizioni ed istruzioni date dallo skipper.

17)Per tutto quanto non disciplinato dalla presente scrittura si fa riferimento alle Leggi Italiane applicabili.

18)Per ogni e qualsiasi controversia derivante dal presente contratto sarà competente in via esclusiva il Foro di Sassari.

19)Privacy: i dati forniti in occasione del presente contratto saranno conservati e trattati da ASINARA CATAMARAN (quale titolare del trattamento) esclusivamente per gli scopi contrattuali e contabili, nel pieno rispetto del Codice in materia di protezione di dati personali di cui al D.Lgs. n. 193/2003.

Questo post è disponibile anche in: Spagnolo, Inglese, Francese, Tedesco

“In barca si litiga molto? Finiscono amicizie o legami di lunga data vero? ”

Non abbiamo mai visto coppie scoppiare, o amici litigare…ma non siamo extraterrestri! SEMPLICEMENTE: non ci proviamo con le ospiti che soggiornano a bordo; noleggiamo solo catamarano in esclusiva (gruppi di amici o famiglie), quindi gruppi di amici che hanno le stesse esigenze ed aspettative per la loro vacanza; Miguel Catamaran ha 2 persone di equipaggio che, oltre ad essere i responsabili della sicurezza di bordo, vi organizzeranno la navigazione, le visite, i trasferimenti…insomma tutte le vostre esigenze in maniera comoda e professionale, mettendovi al corrente di meteo e limitazioni nel momento utile.

Questo post è disponibile anche in: Spagnolo, Inglese, Francese, Tedesco

“Il carburante è un costo exstra? quanto costerà?”

 I costi exstra di : cambusa (cibo, bevande e bombola gas) , rimangono a carico degli ospiti poiche sono spese che personalizzano la vostra vacanza; ad esempio il carburante non è mai un costo assurdo, parliamo di un serbatoio da 180lt (noleggiamo con il pieno che verrà ripristinato poco prima dello sbarco), parliamo di circa 100€/150€ per settimana; menre tutto il resto delle spese, mediamente, influiscono nei costi in circa 150€ per persona a settimana. Generalmente gli ospiti provvedono a fare una cassa comune, a cui l’equipaggio non accede, per pagare queste piccole spese exstra.

Questo post è disponibile anche in: Spagnolo, Inglese, Francese, Tedesco

“Che programma fate quando siete in crociera?”

Asinara Catamaran noleggia il catamarano con equipaggio incluso ed in esclusiva, significa che il prezzo è giornaliero e non dipende dal numero di persone imbarcate. Tale organizzazione fa si che gli sopiti si conoscano gia, che il gruppo abbia esigenze comuni, una idea del programma di visita comune e accettato da tutti, ma in caso di piccoli gruppi consente piu privacy e dedizione, con ovviamente una maggior personalizzazione del Noleggio

Questo post è disponibile anche in: Spagnolo, Inglese, Francese, Tedesco

View category→